• Federalberghi

    Federalberghi è la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Italia.

     

    L'associazione rappresenta le istanze e gli interessi degli albergatori nei confronti delle istituzioni e delle organizzazioni politiche, economiche e sindacali.

     

    Aderiscono a Federalberghi più di 27.000 alberghi su un totale di circa 33.000, attraverso 126 Associazioni territoriali.

     

    È socio fondatore di Hotrec, la Confederazione europea degli hotel, dei ristoranti e dei bar ed aderisce a Confcommercio, ove ha dato vita a Confturismo.

     

    Il Presidente è Bernabò Bocca, il Direttore Generale è Alessandro Massimo Nucara.

  • 67a Assemblea di Federalberghi

    La 67a Assemblea di Federalberghi si svolgerà a Rapallo, presso l'Excelsior Palace Hotel, dal 12 al 14 maggio 2017.

    Il programma prevede:

    12 maggio

    15:30 – Assemblea Federalberghi

    20:30 – cena di gala

    13 maggio

    10:30 – convegno

    13:30 – light lunch

    15:00 – Assemblea Comitato Giovani Albergatori

    15:30 – escursione in battello all’Abbazia di San Fruttuoso*

    20:30 – cena tipica (Ristorante Manuelina)

    20:30 – serata al Covo di Nord Est (solo per CNGA)

    14 maggio

    giornata libera

    Per scaricare la scheda di partecipazione clicca qui

  • Il Barometro del Turismo

    ​Il 2016 ha chiuso con le presenze alberghiere in crescita dello 0,9% rispetto al 2015 ed un analogo incremento dei lavoratori dipendenti occupati negli alberghi (+1%). In evidenza anche le performance positive delle spese turistiche degli stranieri in Italia (+4,4%) e del traffico aeroportuale (+4,9%).​

  • sommerso turistico e affitti brevi

    Dall'analisi delle inserzioni presenti sul portale Airbnb emergono quattro grandi bugie che smascherano definitivamente la favoletta della condivisione:

     

    - non è vero che si condivide l'esperienza con il titolare: la maggior parte degli annunci pubblicati si riferisce all'affitto di appartamenti in cui non abita nessuno;

     

    - non è vero che si tratta di attività occasionali: la maggior parte degli annunci si riferisce ad appartamenti disponibili per oltre sei mesi all'anno;

     

    - non è vero che si tratta di forme integrative del reddito: sono attività economiche a tutti gli effetti, che molto spesso fanno capo ad inserzionisti che gestiscono più alloggi;

     

    - non è vero che le nuove formule compensano la mancanza di offerta: gli alloggi sono concentrati soprattutto nelle grandi città e nelle principali località turistiche.

  • sisma Italia centrale

    Nei territori direttamente ed indirettamente interessati dal sisma che ha colpito alcune località dell'Italia centrale sono presenti circa 10.000 imprese del turismo, che nel mese di agosto danno lavoro a più di 50.000 lavoratori dipendenti e accolgono ogni anno oltre 19 milioni di presenze turistiche, italiane e straniere.
     
    Le organizzazioni maggiormente rappresentative del settore turismo, nell'esprimere solidarietà alle vittime del terremoto ed alle loro famiglie e grande apprezzamento per tutti coloro che sono impegnati nelle operazioni di soccorso, oltre a sostenere raccolte di fondi e di aiuti umanitari, hanno sottoscritto un avviso comune per promuovere iniziative per la tutela dei lavoratori e delle imprese.

  • prenota direttamente - book direct

    Hotrec, la confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione, ha lanciato la campagna “PRENOTA DIRETTAMENTE”, che illustra i vantaggi disponibili per i clienti che si rivolgono direttamente alle strutture ricettive.


    La relazione diretta, come in qualsiasi altro campo della vita, contribuisce a rafforzare e a personalizzare la relazione tra cliente e fornitore. Inoltre, il contatto diretto consente ai viaggiatori di ricevere informazioni di prima mano in relazione alle disponibilità, alla possibilità di soddisfare richieste specifiche e di beneficiare di eventuali offerte speciali o servizi e condizioni particolari.


    Ci sono diversi modi di prenotare direttamente, che vengono indicati sul sito web degli alberghi e nei messaggi promozionali. Il cliente può scegliere lo strumento che ritiene più congeniale, tra cui il sito internet della struttura ricettiva, la posta elettronica, i canali social, i sistemi di messaggistica, il contatto telefonico e tanti altri ancora, incluso il contatto di persona alla reception.



  • bye bye parity rate

    ​La Camera dei Deputati ha approvato a larghissima maggioranza (434 voti favorevoli, 4 contrari e 3 astenuti) un emendamento al disegno di legge per il mercato e la concorrenza, con il quale si vietano le clausole che impediscono agli alberghi di pubblicare sul proprio sito internet un prezzo più basso di quello pubblicato sui portali di prenotazione.

     

    "Si tratta di una decisione che dà ragione al mercato e al buon senso e stabilisce un nuovo e più corretto equilibrio nel rapporto tra le imprese ricettive e le multinazionali dell'intermediazione, completando il percorso che l'Antitrust aveva iniziato e timidamente lasciato a metà" dichiara Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi.

  • Contatta direttamente il tuo albergo

    Non tutti sanno che quando un portale di prenotazione promette il miglior prezzo, in realtà sta dicendo che ha proibito all'albergo di offrire un prezzo più conveniente sul proprio sito internet.

     

    Federalberghi ha presentato un ricorso presso il TAR del Lazio, per chiedere che queste clausole vessatorie siano vietate per legge.



    In attesa che si modifichi il quadro legale, turisti e albergatori possono utilizzare il telefono e la posta elettronica per verificare la disponibilità di soluzioni diverse da quelle pubblicate sul web, più vantaggiose per entrambe le parti.

  • Stop all'abusivismo

    ​Federalberghi denuncia la proliferazione indiscriminata di esercizi abusivi e semi-abusivi, che inquinano il mercato con un'offerta parallela, che sfugge a qualunque obbligo, a partire da quelli basilari in materia di fisco, previdenza, lavoro, igiene e sicurezza.

     

    Tali forme di concorrenza sleale danneggiano tanto le imprese turistiche tradizionali quanto coloro che gestiscono in modo corretto le nuove forme di accoglienza.

     

    La nostra posizione, sintetizzata dallo slogan "stesso mercato, stesse regole", mira a richiedere regole adeguate e controlli efficaci, per far sì che tutti gli operatori assicurino determinate garanzie ai turisti, ai lavoratori, alla collettività.

     

    stop abusivismo.pdf

Faiat Flash n7 del 1-15 aprile 2017

Il 2016 ha chiuso con le presenze alberghiere in crescita dello 0,9% rispetto al 2015 ed un analogo incremento dei lavoratori dipendenti occupati negli alberghi (+1%). In evidenza anche le performance positive delle spese turistiche degli stranieri in Italia (+4,4%) e del traffico aeroportuale (+4,9%).

L’Osservatorio sul mercato del lavoro nel settore turismo, realizzato da Federalberghi in collaborazione con Fipe e con l’Ente bilaterale nazionale del turismo sulla base di dati forniti dall’INPS, fornisce un quadro completo e aggiornato dell’occupazione dipendente nel settore, articolata a livello territoriale e di comparto.

 

Il manuale si pone l'obiettivo di illustrare le recenti novità legislative in tema di alternanza scuola-lavoro e di fornire al sistema associativo ed alle scuole un insieme di strumenti operativi utili per progettare percorsi di alternanza.

Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Saint-Vincent, il 16 aprile 2016

Testo dell’avviso comune 10 aprile 2017 sottoscritto da Federalberghi, Fipe, Fiavet, Faita e dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, in materia di politiche attive destinate ai lavoratori e alle imprese dei territori coinvolti negli eventi sismici.

 

Le Associazioni Territoriali
Mappa dell'ItaliaPugliaMoliseCampaniaAbruzzoMarcheLazioUmbriaBasilicataToscanaEmilia RomagnaCalabria
Gli alberghi italiani

Turismo d'Italia è la rivista ufficiale di Federalberghi, nata nel 1958.

E' ricca di articoli di design ed informazione tecnico professionale.

Ha periodicità bimestrale, con una tiratura di 15 mila copie.

La rivista è disponibile anche online, sul sito www.turismoditalia.it



PONTE DEL PRIMO MAGGIO - OLTRE SETTE MILIONI GLI ITALIANI IN VACANZA

Oltre 7 milioni di italiani in vacanza per il ponte del Primo maggio. Bocca: L’Italia resta la destinazione preferita.

25 APRILE - 7 MILIONI GLI ITALIANI IN VACANZA

Per il ponte del 25 aprile saranno 7 milioni e 514 mila gli italiani in vacanza; 2,32 miliardi di euro il giro d'affari.

Bocca: un trend positivo ma occorre mantenerlo con il giusto supporto da indirizzare al settore

PASQUA, DIECI MILIONI DI ITALIANI IN VACANZA

Segnale di ripresa che invita a un moderato ottimismo. L'aumento delle presenze grazie anche al calendario delle festività che cadono in un periodo in cui la stagione è più calda.

REGIME FISCALE DELLE LOCAZIONI BREVI – AUDIZIONE PARLAMENTARE

Il 2 maggio, Federalberghi incontrerà la Commissione V della Camera dei Deputati e la Commissione V del Senato della Repubblica, per un’audizione inerente la disciplina fiscale delle cosiddette locazioni brevi.

ENIT - PIANO WORKSHOP ESTERO MAGGIO - DICEMBRE 2017

L'Enit ha comunicato l'elenco dei workshop all'estero programmati per il periodo maggio - dicembre 2017 in Francia, Georgia, Azerbaijan, Armenia, Bielorussia, Ucraina, Svezia, Repubblica Ceca, Romania, Bulgaria, Slovacchia, Austria, Ungheria, Croazia Slovenia, Germania, Belgio, Olanda, India, Giappone, Cina, Corea del Sud, Stati Uniti, Brasile, Argentina, Cile e Colombia, e di due eventi MICE (Meetings, Incentives, Conventions e Exhibitions) che si svolgeranno in Francia e Spagna. Le aziende interessate a partecipare possono effettuare la prenotazione online, all'indirizzo: http://clubitalia.enit.it.

DISCIPLINA DELLE LOCAZIONI BREVI

Il decreto legge 24 aprile 2017, n. 50 contiene misure importanti per il contrasto all’evasione fiscale, tra cui - all’articolo 4 - la definizione del regime fiscale delle locazioni brevi. L’argomento è di estrema importanza per il nostro settore, in quanto è proprio attraverso l’utilizzo improprio delle locazioni che più si diffonde il cosiddetto “sommerso turistico”, che ha da tempo raggiunto livelli di guardia, generando rischi per la sicurezza della collettività ed il dilagare indiscriminato dell’evasione fiscale e del lavoro in nero. La proposta governativa, pur affrontando solo una parte delle numerose problematiche che caratterizzano il dilagare delle attività abusive, compie un passo importante nella giusta direzione, in quanto tende ad assicurare il pagamento delle imposte, sia pur in misura forfettaria, da parte di tutti gli operatori del mercato turistico ricettivo, a prescindere dal nomen iuris adottato, che non di rado ha carattere fittizio. Federalberghi, nell’esprimere apprezzamento per l’obiettivo perseguito dalla norma, ha suggerito alcune modifiche, che potranno migliorarne l’effettività, prevenendo possibili tentativi di elusione e introducendo misure di tutela, per i consumatori, per la collettività e per il mercato.



​​​​
67A ASSEMBLEA FEDERALBERGHI - 12/05/2017

​La 67a Assemblea Nazionale di Federalberghi si svolgerà a Rapallo, dal 12 al 14 maggio 2017.

IMEX - FRANCOFORTE - 16/05/2017

​IMEX in Frankfurt is the efficient, one-stop-shop for planners looking to book and organise worldwide meetings, events and incentive travel programmes.  Run by meetings professionals for meetings professionals, we’re committed to providing outstanding business opportunities for exhibitors and buyers alike. 3,500 exhibitors come to IMEX each year (including tourist boards, convention bureaus, international hotel chains, airlines and destination management companies). They’re poised to do business with the 9,000 visitors (including almost 4,000 hosted buyers) who attend during three energetic and very inspirational days.