• Federalberghi

    Federalberghi è la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Italia.

     

    L'associazione rappresenta le istanze e gli interessi degli albergatori nei confronti delle istituzioni e delle organizzazioni politiche, economiche e sindacali.

     

    Aderiscono a Federalberghi più di 27.000 alberghi su un totale di circa 33.000, attraverso 126 Associazioni territoriali.

     

    È socio fondatore di Hotrec, la Confederazione europea degli hotel, dei ristoranti e dei bar ed aderisce a Confcommercio, ove ha dato vita a Confturismo.

     

    Il Presidente è Bernabò Bocca, il Direttore Generale è Alessandro Massimo Nucara.

  • SIAE - proroga dei termini

    La SIAE ha comunicato che la data di scadenza per il rinnovo degli abbonamenti di Musica d’Ambiente per l’anno 2017 è stata differita dal 28 febbraio al 24 marzo p.v.

     

    La nuova scadenza riguarderà tutte le modalità di rinnovo (pagamento mezzo MAV, Sportello SIAE e Portale Musica d’Ambiente).   

    Inoltre, in considerazione dei tragici eventi sismici che si sono verificati nei mesi scorsi, la SIAE ha comunicato la sospensione, fino al 30 giugno 2017, dei termini di pagamento degli abbonamenti per musica d’ambiente in tutti i 131 Comuni indicati nei provvedimenti delle Autorità Governative preposte.

     

    Pertanto le aziende ubicate nei Comuni interessati non riceveranno in questi giorni dalla SIAE l’avviso di pagamento per il rinnovo dell’abbonamento per l’anno 2017.

     

  • 67a Assemblea di Federalberghi

    La 67a Assemblea di Federalberghi si svolgerà a Rapallo, presso l'Excelsior Palace Hotel, dal 12 al 14 maggio 2017.

    Il programma prevede:

    12 maggio

    15:30 – Assemblea Federalberghi

    20:30 – cena di gala

    13 maggio

    10:30 – convegno

    13:30 – light lunch

    15:00 – Assemblea Comitato Giovani Albergatori

    15:30 – escursione in battello all’Abbazia di San Fruttuoso*

    20:30 – cena tipica (Ristorante Manuelina)

    20:30 – serata al Covo di Nord Est (solo per CNGA)

    14 maggio

    giornata libera

    Per scaricare la scheda di partecipazione clicca qui

  • Il Barometro del Turismo

    ​Il 2016 ha chiuso con le presenze alberghiere in crescita dello 0,9% rispetto al 2015 ed un analogo incremento dei lavoratori dipendenti occupati negli alberghi (+1%). In evidenza anche le performance positive delle spese turistiche degli stranieri in Italia (+4,4%) e del traffico aeroportuale (+4,9%).​

  • sommerso turistico e affitti brevi

    Dall'analisi delle inserzioni presenti sul portale Airbnb emergono quattro grandi bugie che smascherano definitivamente la favoletta della condivisione:

     

    - non è vero che si condivide l'esperienza con il titolare: la maggior parte degli annunci pubblicati si riferisce all'affitto di appartamenti in cui non abita nessuno;

     

    - non è vero che si tratta di attività occasionali: la maggior parte degli annunci si riferisce ad appartamenti disponibili per oltre sei mesi all'anno;

     

    - non è vero che si tratta di forme integrative del reddito: sono attività economiche a tutti gli effetti, che molto spesso fanno capo ad inserzionisti che gestiscono più alloggi;

     

    - non è vero che le nuove formule compensano la mancanza di offerta: gli alloggi sono concentrati soprattutto nelle grandi città e nelle principali località turistiche.

  • sisma Italia centrale

    Nei territori direttamente ed indirettamente interessati dal sisma che ha colpito alcune località dell'Italia centrale sono presenti circa 10.000 imprese del turismo, che nel mese di agosto danno lavoro a più di 50.000 lavoratori dipendenti e accolgono ogni anno oltre 19 milioni di presenze turistiche, italiane e straniere.
     
    Le organizzazioni maggiormente rappresentative del settore turismo, nell'esprimere solidarietà alle vittime del terremoto ed alle loro famiglie e grande apprezzamento per tutti coloro che sono impegnati nelle operazioni di soccorso, oltre a sostenere raccolte di fondi e di aiuti umanitari, hanno sottoscritto un avviso comune per promuovere iniziative per la tutela dei lavoratori e delle imprese.

  • prenota direttamente - book direct

    Hotrec, la confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione, ha lanciato la campagna “PRENOTA DIRETTAMENTE”, che illustra i vantaggi disponibili per i clienti che si rivolgono direttamente alle strutture ricettive.


    La relazione diretta, come in qualsiasi altro campo della vita, contribuisce a rafforzare e a personalizzare la relazione tra cliente e fornitore. Inoltre, il contatto diretto consente ai viaggiatori di ricevere informazioni di prima mano in relazione alle disponibilità, alla possibilità di soddisfare richieste specifiche e di beneficiare di eventuali offerte speciali o servizi e condizioni particolari.


    Ci sono diversi modi di prenotare direttamente, che vengono indicati sul sito web degli alberghi e nei messaggi promozionali. Il cliente può scegliere lo strumento che ritiene più congeniale, tra cui il sito internet della struttura ricettiva, la posta elettronica, i canali social, i sistemi di messaggistica, il contatto telefonico e tanti altri ancora, incluso il contatto di persona alla reception.



  • bye bye parity rate

    ​La Camera dei Deputati ha approvato a larghissima maggioranza (434 voti favorevoli, 4 contrari e 3 astenuti) un emendamento al disegno di legge per il mercato e la concorrenza, con il quale si vietano le clausole che impediscono agli alberghi di pubblicare sul proprio sito internet un prezzo più basso di quello pubblicato sui portali di prenotazione.

     

    "Si tratta di una decisione che dà ragione al mercato e al buon senso e stabilisce un nuovo e più corretto equilibrio nel rapporto tra le imprese ricettive e le multinazionali dell'intermediazione, completando il percorso che l'Antitrust aveva iniziato e timidamente lasciato a metà" dichiara Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi.

  • Contatta direttamente il tuo albergo

    Non tutti sanno che quando un portale di prenotazione promette il miglior prezzo, in realtà sta dicendo che ha proibito all'albergo di offrire un prezzo più conveniente sul proprio sito internet.

     

    Federalberghi ha presentato un ricorso presso il TAR del Lazio, per chiedere che queste clausole vessatorie siano vietate per legge.



    In attesa che si modifichi il quadro legale, turisti e albergatori possono utilizzare il telefono e la posta elettronica per verificare la disponibilità di soluzioni diverse da quelle pubblicate sul web, più vantaggiose per entrambe le parti.

  • Stop all'abusivismo

    ​Federalberghi denuncia la proliferazione indiscriminata di esercizi abusivi e semi-abusivi, che inquinano il mercato con un'offerta parallela, che sfugge a qualunque obbligo, a partire da quelli basilari in materia di fisco, previdenza, lavoro, igiene e sicurezza.

     

    Tali forme di concorrenza sleale danneggiano tanto le imprese turistiche tradizionali quanto coloro che gestiscono in modo corretto le nuove forme di accoglienza.

     

    La nostra posizione, sintetizzata dallo slogan "stesso mercato, stesse regole", mira a richiedere regole adeguate e controlli efficaci, per far sì che tutti gli operatori assicurino determinate garanzie ai turisti, ai lavoratori, alla collettività.

     

    stop abusivismo.pdf

Faiat Flash n.5 del 1-15 marzo 2017

Il 2016 ha chiuso con le presenze alberghiere in crescita dello 0,9% rispetto al 2015 ed un analogo incremento dei lavoratori dipendenti occupati negli alberghi (+1%). In evidenza anche le performance positive delle spese turistiche degli stranieri in Italia (+4,4%) e del traffico aeroportuale (+4,9%).

Federalberghi ha censito le strutture che mettono in vendita camere sui principali portali. Dall'analisi delle inserzioni presenti in rete emergono quattro grandi bugie che smascherano la favola della sharing economy

Il manuale “Gli incentivi per la riqualificazione delle strutture ricettive” illustra e commenta i principali incentivi disponibili a livello nazionale per la riqualificazione delle strutture ricettive.

Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Saint-Vincent, il 16 aprile 2016

L’accordo sottoscritto il 9 febbraio 2017 da Federalberghi, Faita e dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, proroga al 31 dicembre 2018 la validità del CCNL Turismo, prevede riduzioni del costo relativo ai lavoratori assunti prima del 14 novembre 2016 e introduce semplificazioni in materia di contratto a tempo determinato.

 

Le Associazioni Territoriali
Mappa dell'ItaliaPugliaMoliseCampaniaAbruzzoMarcheLazioUmbriaBasilicataToscanaEmilia RomagnaCalabria
Gli alberghi italiani

Turismo d'Italia è la rivista ufficiale di Federalberghi, nata nel 1958.

E' ricca di articoli di design ed informazione tecnico professionale.

Ha periodicità bimestrale, con una tiratura di 15 mila copie.

La rivista è disponibile anche online, sul sito www.turismoditalia.it



ITALIA META PREFERITA PER LE VACANZE INVERNALI

Nei primi tre mesi del 2017, gli italiani hanno confermato la passione per le vacanze sulla neve.

In 9,5 milioni hanno fatto o faranno una vacanza nelle località sciistiche, con una netta preferenza per le montagne italiane.

 

FEDERALBERGHI - SUI VOUCHER UNA PROPOSTA INUTILE. MEGLIO AFFIDARSI ALLA VOLONTÀ POPOLARE

"Se la risposta alle difficoltà del mercato del lavoro italiano sta nelle indiscrezioni trapelate dal nuovo testo di legge in materia di voucher, non siamo nella giusta prospettiva. Sarebbe meglio allora affidarsi alla volontà popolare".

 

E’ questo il commento della Federalberghi, in merito ad alcune anticipazioni sul testo base della riforma del lavoro accessorio, che sarà portato martedì prossimo all’esame della Commissione Lavoro alla Camera."

 

“Regolamentare il lavoro accessorio è utile e doveroso per prevenire gli abusi – prosegue la federazione degli albergatori – ma da quel che si apprende, ciò che emerge è una disciplina ingiustamente punitiva e discriminatoria che rischia di consegnare all’economia sommersa la maggior parte delle prestazioni lavorative che oggi sono rese attraverso i buoni lavoro. Messa così, sembra quasi un regalo ai caporali”.

 

“A questo punto c’è da chiedersi - conclude Federalberghi – se non sia meglio mantenere la disciplina del lavoro accessorio come è attualmente, lasciando scegliere ai cittadini attraverso il referendum se abolire lo strumento o proseguire un’esperienza che ha permesso a molti lavoratori di essere regolarmente retribuiti e assicurati contro gli infortuni”.

SISMA - BOCCA SCRIVE AI PRESIDENTI DELLE REGIONI ED AI PARLAMENTARI

Il Presidente della Federalberghi, Bernabò Bocca, in accordo con i Presidenti degli albergatori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, ha sollecitato l'attenzione dei Presidenti delle regioni colpite dal sisma indirizzando loro una lettera nella quale chiede interventi urgenti e misure straordinarie in favore di quei territori che, a causa degli eventi sismici, hanno subito un contraccolpo durissimo nel settore turistico.

RELAZIONE 2016

La relazione sull'attività della Federalberghi nell'anno 2016 rappresenta un veicolo di diffusione degli obiettivi perseguiti e dei servizi offerti dalla Federazione e, nel contempo, esprime gli orientamenti nei riguardi dei principali fattori che condizionano lo sviluppo equilibrato del turismo in Italia.

PROGRAMMI DI INVESTIMENTO FINALIZZATI ALLA RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE INDUSTRIALI COMPLESSE

Dal 4 aprile 2017 potranno essere presentate le domande di agevolazione per i programmi di investimento nei territori delle aree di crisi industriale non complessa. Lo stabilisce il Decreto Direttoriale del Ministero dello Sviluppo economico del 24 febbraio 2017. Il programma di investimento ammissibile alle agevolazioni deve riguardare la realizzazione di nuove unità produttive o l’ampliamento di quelle esistenti che forniscano servizi turistici, attraverso il potenziamento e il miglioramento della qualità dell’offerta ricettiva.

STOP AI BUONI LAVORO

Il decreto-legge n. 25 del 2017 ha disposto l’abrogazione degli articoli da 48 a 50 del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81, recanti la disciplina del lavoro accessorio (c.d. buoni lavoro o voucher), e la modifica dell’articolo 29 del decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276, recante la disciplina dell’appalto.



​​​​
CONSIGLIO DIRETTIVO (MILANO) - 03/04/2017

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi

CONSIGLIO DIRETTIVO CNGA - 03/04/2017

Consiglio Direttivo CNGA

WTM - WORLD TRAVEL MARKET LATIN AMERICA - 04/04/2017

​WTM - World Travel Market Latin America is an annual business to business exhibition for travel industry professionals.

 

Suppliers of travel and tourism products showcase the latest developments in the travel industry. WTM Latin America brings together the largest global industry gathering of destinations, tour operators, hotels, airlines, technology and online travel services under one roof and covers a diverse range of sectors within the travel and tourism industry.

 

The show, now in its 5th year, attracts over 6,500 influential visitors and 700 exhibiting companies during the three day event to network, negotiate and discover the latest industry news.