• Federalberghi

    Federalberghi è la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Italia.

     

    L'associazione rappresenta le istanze e gli interessi degli albergatori nei confronti delle istituzioni e delle organizzazioni politiche, economiche e sindacali.

     

    Aderiscono a Federalberghi più di 27.000 alberghi su un totale di circa 33.000, attraverso 127 Associazioni territoriali.

     

    È socio fondatore di Hotrec, la Confederazione europea degli hotel, dei ristoranti e dei bar ed aderisce a Confcommercio, ove ha dato vita a Confturismo.

     

    Il Presidente è Bernabò Bocca, il Direttore Generale è Alessandro Massimo Nucara.

  • Il Turismo Lavora per l'Italia

    L’economia turistica offre un contributo decisivo alla produzione della ricchezza italiana, allo sviluppo dell’occupazione, all’attivo della bilancia valutaria.

     

    Il manifesto programmatico di Federalberghi indica oltre ottanta misure per sostenerne la crescita.

     

    Tra le priorità indicate, spiccano la diminuzione della pressione fiscale (in primis ridurre le tasse sugli immobili, che gravano sulle imprese anche quando sono chiuse o semivuote), il sostegno agli investimenti (con il potenziamento del credito di imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive), lo sviluppo di nuovi servizi (riformando le regole anacronistiche che non consentono agli alberghi di ampliare l’offerta), il contrasto all’abusivismo dilagante (per garantire la sicurezza e tutelare turisti, cittadini, lavoratori, imprese ed erario), l’ammodernamento delle reti e delle infrastrutture (per far sì che tutto il nostro paese sia fruibile ed accessibile).

     

    clicca qui per scaricare il documento

     

  • turismo e shadow economy

    Dall'analisi delle inserzioni presenti sul portale Airbnb emergono quattro grandi bugie che smascherano definitivamente la favoletta della condivisione:

     

    - non è vero che si condivide l'esperienza con il titolare: la maggior parte degli annunci pubblicati si riferisce all'affitto di appartamenti in cui non abita nessuno;

     

    - non è vero che si tratta di attività occasionali: la maggior parte degli annunci si riferisce ad appartamenti disponibili per oltre sei mesi all'anno;

     

    - non è vero che si tratta di forme integrative del reddito: sono attività economiche a tutti gli effetti, che molto spesso fanno capo ad inserzionisti che gestiscono più alloggi;

     

    - non è vero che le nuove formule compensano la mancanza di offerta: gli alloggi sono concentrati soprattutto nelle grandi città e nelle principali località turistiche.

  • la bussola dell'albergatore

    Il manuale di business per l’impresa alberghiera “L’Albergo”, ultimo volume della collana “Le Bussole”, realizzato da Federalberghi e Confcommercio, è una guida pratica ed operativa, con suggerimenti per migliorare la gestione, indicazioni sulle preferenze dei consumatori ed i nuovi trend del mercato.

     

    Scritto con un linguaggio concreto, il testo si focalizza sulle attività principali dell’impresa alberghiera, approfondendo il tema di internet e dei social media: strumenti che, se si conoscono bene, possono rivelarsi di estrema efficacia per la promozione di un’azienda, l’ampliamento della sua clientela o per il rinnovamento della sua gestione.

     

  • prenota direttamente - book direct

    Hotrec, la confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione, ha lanciato la campagna “PRENOTA DIRETTAMENTE”, che illustra i vantaggi disponibili per i clienti che si rivolgono direttamente alle strutture ricettive.

     

    La relazione diretta, come in qualsiasi altro campo della vita, contribuisce a rafforzare e a personalizzare la relazione tra cliente e fornitore. Inoltre, il contatto diretto consente ai viaggiatori di ricevere informazioni di prima mano in relazione alle disponibilità, alla possibilità di soddisfare richieste specifiche e di beneficiare di eventuali offerte speciali o servizi e condizioni particolari.

     

    Ci sono diversi modi di prenotare direttamente, che vengono indicati sul sito web degli alberghi e nei messaggi promozionali. Il cliente può scegliere lo strumento che ritiene più congeniale, tra cui il sito internet della struttura ricettiva, la posta elettronica, i canali social, i sistemi di messaggistica, il contatto telefonico e tanti altri ancora, incluso il contatto di persona alla reception.

     

     

  • Il Barometro del Turismo

    Il Barometro del Turismo, pubblicato trimestralmente da Federalberghi, è una sintesi di indicatori del settore per evidenziare la valenza economica del turismo e fare chiarezza tra le molteplici fonti a disposizione.

     

    Si articola in 6 sezioni che analizzano: il comparto alberghiero, con l'andamento delle presenze alberghiere e del numero di strutture ricettive esistenti in Italia, gli occupati del settore, con il focus sui trend occupazionali nel ricettivo e nella ristorazione, la spesa turistica, con le statistiche della bilancia dei pagamenti turistica e i comportamenti di spesa, il fatturato dei servizi, con l'analisi del trend complessivo ed un focus sul RevPAR alberghiero, i dati dei musei e degli aereoporti italiani e gli indicatori di fiducia, con la valutazione del sentiment di consumatori ed imprese in maniera congiunturale.

In evidenza la crescita delle presenze in albergo da gennaio ad aprile (totale +1,4% di cui +0,9% italiani e +1,9% stranieri); la crescita del saldo relativo alle spese turistiche degli stranieri in Italia (+7,7% rispetto al 2016) e degli italiani all'estero (+8,9% sul 2016). Molto positivo anche l’andamento del traffico aeroportuale sia riguardo il numero dei passeggeri nei voli internazionali (+8,3%) che per quelli nei voli nazionali (+3,8%)

L'edizione 2018 di Datatur, realizzata da Federalberghi e dall’Ente Bilaterale Nazionale del settore Turismo con il supporto tecnico scientifico di Incipit consulting, illustra le dinamiche dell’economia turistica, con particolare attenzione a quelle del comparto alberghiero, descrivendone, in modo semplice e sintetico, i principali indicatori.

La quarta edizione del volume “Alternare formazione e lavoro: il Progetto scuola del CNGA” contiene le novità sugli incentivi alle imprese, quelle legislative (riordino dei percorsi dell’istruzione professionale e la carta dei diritti e di doveri degli studenti in alternanza), quelle in tema di formazione sulla sicurezza, sul numero massimo di studenti ospitabili in azienda, etc.

Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Porto Cervo, il 4 maggio 2018

Testo dell’avviso comune 13 aprile 2018 sottoscritto da Federalberghi, Fipe, Faita, Fiavet dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, per il sostegno al reddito dei lavoratori dipendenti da imprese del turismo coinvolte nel sisma dell’Italia centrale.

 

Le Associazioni Territoriali
Mappa dell'ItaliaPugliaMoliseCampaniaAbruzzoMarcheLazioUmbriaBasilicataToscanaEmilia RomagnaCalabria
Gli alberghi italiani
ottimismo per la stagione estiva 2018

L’estate 2018 inizia all’insegna dell’ottimismo. Attesi più di 260 milioni di pernottamenti, per metà provenienti dall’estero. Bocca: contratti a termine indispensabili per il turismo, materia da trattare con estrema cautela.

Imu, le imprese turistico ricettive oppresse dalla tassazione sugli immobili

A ridosso della scadenza della prima rata 2018 relativa all'IMU, Bocca traccia un bilancio: Le nostre imprese sono oppresse dalla tassazione sugli immobili.

Confidiamo che il nuovo Governo possa alleggerire la pressione fiscale sui beni strumentali

Il Consiglio di Stato respinge il ricorso di Airbnb

Il Consiglio di Stato respinge il ricorso di Airbnb.

130 milioni di imposte evase nel 2017.

Federalberghi: auspichiamo che l'Agenzia delle Entrate recuperi quanto dovuto e che i comuni smettano di sottoscrivere accordi con chi evade le imposte.

 

 

tax credit riqualificazione - compensazione prima quota 2018

Sono stati segnalati problemi tecnici in merito alla gestione in compensazione della prima quota del credito d’imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive. In particolare, è stato segnalato che, dopo la compilazione del modello F24, i sistemi bloccano l’operazione, segnalando “credito inesistente”. L’Agenzia delle Entrate, in risposta alle sollecitazioni di Federalberghi, ha comunicato per le vie brevi di aver adottato i necessari correttivi e che le aziende interessate possono procedere con la compilazione di un nuovo modello F24 ovvero con una nuova autenticazione del modello F24 che è stato scartato.

strutture ricettive - ricognizione delle tipologie

Il Dipartimento funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri sta svolgendo una ricognizione delle diverse tipologie di strutture ricettive regolamentate dalle diverse Regioni, in vista di una revisione della modulistica da utilizzare per effettuare le segnalazioni di inizio attività agli sportelli unici.

applicazione dei CCNL e tutela dei lavoratori

L'Ispettorato nazionale del lavoro ha chiarito che la fruizione di benefici in materia di rapporti di lavoro, così come il ricorso a forme contrattuali flessibili, sono ammessi a condizione che si applichino i cosiddetti contratti leader, tra i quali rientra il CCNL Turismo, cioè quelli sottoscritti dalle organizzazioni datoriali e sindacali maggiormente rappresentative. Le imprese che non applicano tali CCNL dovranno rispondere di sanzioni amministrative, omissioni contributive e trasformazione a tempo indeterminato dei rapporti di lavoro flessibili. Nel caso di appalto di servizi, anche i soggetti committenti saranno chiamati a rispondere in solido con le imprese ispezionate degli effetti delle violazioni accertate.

​​​​
Giunta Esecutiva (Roma) - 25/09/2018

Riunione della Giunta Esecutiva di Federalberghi

Consiglio Direttivo (Rimini) - 10/10/2018

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi

Consiglio Direttivo CNGA (Rimini) - 11/10/2018

Riunione del Consiglio Direttivo del CNGA di Federalberghi